reparto Alberi di Natale Naturali
L'abete veniva considerato, nelle culture precristiane e in quella cristiana, un simbolo della vita, associato alla festività del solstizio invernale o alla nascita del fanciullo divino.
Centro giardinaggio san fruttuoso

Abies nordmanniana o abete del Caucaso.

Pianta sempreverde che raggiunge grandi dimensioni, può superare i 25m di altezza e i 5m di diametro di chioma . Le foglie sono aghiformi inseriti a pettine lungo il ramo. L’ ago al tatto rimane morbido e rimane a lungo attaccato per questo viene utilizzato comunemente come albero di natale. La pigna cresce verso l’alto e a maturazione si sfalda in chioma. Pianta consigliata per grandi spazi come parchi e giardini

L’abete veniva considerato, nelle culture precristiane e in quella cristiana, un simbolo della vita, associato alla festività del solstizio invernale o alla nascita del fanciullo divino. Il suo impiego per la decorazione natalizia pubblica viene fatta risalire al 15°-16° secolo nell’Europa del nord; successivamente nel 1600 si espande nella Germania protestante a nord del Reno diventando una decorazione natalizia della casa. Solo nel 19° secolo il suo uso si diffonde nel resto dell’Europa compresa l’Italia; infatti nello stesso periodo iniziano le prime coltivazioni di abete rosso per questo scopo.

Gli abeti prodotti dalle  aziente cui ci riforniamo sono coltivati in modo naturale con il massimo rispetto della sostenibilità

VARIE TIPOLOGIE in varie misure

PICEA EXCELSA

ABIENS PICEA PUNGENS GLAUCA

Picea glauca ‘Conica’. Varietà di abete nano che non supera il 1,5m di altezza. Preferisce esposizioni soleggiate e non richiede annaffiature frequenti. Adatta a spazi piccoli come balconi o terrazzini

ABIENS NORMANDIANA (Abies nordmanniana o abete del Caucaso)

 

ABIENS AUREU SPICATA