Dracaena reflexa Pleomene

Dracaena reflexa (comunemente chiamata canzone dell’India [2]) è un albero originario del Mozambico, del Madagascar, delle Mauritius e di altre isole vicine dell’Oceano Indiano.

È ampiamente coltivata come pianta ornamentale e pianta d’appartamento, apprezzata per le sue foglie sempreverdi dai colori intensi e per i fusti spessi e irregolari.

Descrizione

Mentre può raggiungere un'altezza di 4-5 m, raramente 6 m in luoghi ideali e protetti, D. reflexa è in genere molto più piccolo, 
soprattutto se cresciuto come pianta d'appartamento.
È a crescita lenta e ritta nell'abitudine, tendendo a una forma ovale con una corona aperta.
Le foglie lanceolate sono semplici, disposte a spirale, lunghe 5-20 cm e larghe 1,5-5 cm alla base, con una venatura parallela e un margine intero;
crescono in spirali strette e sono di un verde scuro uniforme.

I fiori sono piccoli, a grappolo, di solito bianchi ed estremamente profumati, che appaiono a metà inverno. 
Né i fiori né i frutti sono particolarmente appariscenti. D. reflexa var. angustifolia (sin. D. marginata) differisce per avere una tinta magenta
ai suoi fiori, un'abitudine arbustiva e foglie verde oliva. [

Coltivazione e usi

Dracaena reflexa è una pianta ornamentale popolare, sia nel paesaggio che nella casa. Può essere gustato come pianta esemplare, 
accento o potato per creare un bordo.
Sono state selezionate diverse cultivar, in particolare cloni variegati con margini color crema e giallo-verde.
Si comporta bene come una pianta d'appartamento, tollerando le innaffiature poco frequenti.
Predilige una luce brillante e filtrata, senza esposizione diretta al sole, limitata all'esterno alle zone 10-11.
Ha un fabbisogno medio di acqua e dovrebbe essere fertilizzato ogni due settimane quando cresce attivamente.
Sebbene possa sopravvivere a livelli di luce relativamente bassi, la pianta può crescere in modo sottile se viene fornita luce insufficiente.
Se coltivati ​​in ambienti chiusi, è necessario mantenere temperature comprese tra 18 ° C e 25 ° C (da 64 ° F a 77 ° F). Può essere propagato con talee erbacee.
[Citazione necessaria]

 

La cultivar Dracaena reflexa 'Variegata' ha ottenuto il Premio per il merito del giardino della Royal Horticultural Society. [7] (confermato 2017) [8]

I professionisti della medicina tradizionale del Madagascar hanno da lungo tempo creduto che la dracaena reflexa curasse i sintomi della malaria,
l'avvelenamento, la dissenteria, la diarrea, la dismenorrea e fosse utile come agente antipiretico ed emostatico.
Le foglie e la corteccia sono mescolate con parti di un certo numero di altre piante autoctone e mescolate in tisane.
La sua efficacia in tali trattamenti rimane non dimostrata [9].

Il frutto di D. reflexa è anche importante per la dieta del lemure ruffed Malagasy in bianco e nero (Varecia variegata variegata).

[10] Il coleottero Frégate (Polposipus herculeanus), una specie in via di estinzione endemica dell’isola di Frégate (Seychelles), è anche noto per associarsi a questa pianta

 

Ultime Novità

Aglaonema

Aglaonema

Leggi

Capparis spinosa

Capparis spinosa

Leggi

Nuovi orari dal 25 agosto

Nuovi orari dal 25 agosto

Leggi

Nerium oleander

Nerium oleander

Leggi